Magic ha aderito alla campagna di vaccinazione anti Covid in azienda, che prevede la possibilità di somministrare il vaccino attraverso il medico del lavoro ai propri lavoratori e ai loro familiari e di mettere a disposizione i propri spazi anche per la vaccinazione dei cittadini del territorio.

Circa 5000 aziende in Italia hanno già risposto all’appello lanciato dalle associazioni di categoria. L’iniziativa velocizzerebbe sensibilmente la campagna vaccinale nazionale, sollevando il sistema sanitario pubblico che potrebbe quindi continuare a concentrarsi sulle fasce più fragili della popolazione.

In questi giorni Governo e Regioni stanno definendo le linee guida del progetto, che verranno presentate alle parti sociali durante una riunione prevista per il 6 aprile prossimo. Il vaccino in azienda potrebbe inoltre prendere slancio quando, a metà aprile, arriverà il vaccino Johnson&Johnson, che garantirà la disponibilità di somministrazione di mezzo milione di dosi al giorno.

-